Parquet Artigianale o Industriale?

parquet artigianale

La maggior parte di noi sceglierebbe indubbiamente il Parquet Artigianale, il problema è che oggi giorno non si capisce più cosa sia un prodotto artigianale, si sceglie per partito preso senza capirne pregi e difetti se cosi vogliamo chiamarli, e soprattutto sembra che tutto sia diventato artigianale!

Allora cerchiamo di fare chiarezza ed esprimere cosa è artigianale: come si può leggere sul sito internet dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani con artigianale si intende un prodotto non di serie, fatto a mano da uno o più artigiani generalmente in una bottega di piccole dimensioni. Quindi si parla di un qualcosa di unico e irriproducibile, proprio perché passa attraverso le mani e la sensibilità umana e non di una macchina impostata per eseguire lo stesso movimento, la stessa pressione, o stendere un determinato prodotto sempre alla stessa velocità con le stesse quantità in maniera costante, instancabilmente, ma senza capacità di capire il materiale che scorre sui nastri attraverso la vista, di un occhio sapiente.

Il Parquet Artigianale: cosa si intende

Ci sono vari livelli di artigianalità, inutile dire che al giorno d’oggi sarebbe impensabile fare un pavimento in legno partendo dal taglio dell’albero senza l’ausilio di utensili a scoppio o elettrici o di portare le tavole allo spessore e alla larghezza desiderata solo con l’olio di gomito.

C’è invece modo di eseguire a mano la gran parte delle lavorazioni che daranno il carattere finale del prodotto, ed è qui che entra in gioco l’esperienza, quella che porta un artigiano a realizzare un qualcosa di più impreciso rispetto a una macchina ben impostata, un prodotto con meno sicurezze rispetto allo “stesso” fatto industrialmente, senza pennellate, rullate, o segni di colore lasciati con una tinteggiatura eseguita a mano.

Tutto può essere fatto male o bene che sia attraverso l’uso delle macchine o completamente a mano, ciò che solo un artigiano di esperienza può fare con mani, testa e cuore, sono dei prodotti imperfetti a regola d’arte, che riescono ad emozionarci per la vicinanza alla nostra natura, con tante imperfezioni mai venute fuori a caso.

In conclusione secondo noi non c’è un prodotto migliore in assoluto, bisogna capire cosa è più vicino alla nostra natura e scegliere in base a quella, senza ricercare l’imperfezione e il carattere di un parquet artigianale in uno industriale e viceversa.

Ilario Albanese

Per informazioni e preventivi su parquet e pavimentazioni in legno visita il sito: www.laboratorioparquet.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *