Consigli Utili per Chiudere l’Impianto di Irrigazione del Giardino

chiudere impianto di irrigazione del giardino
chiusura invernale irrigazione

Il periodo autunnale coincide con il momento di mettere a riposo gli impianti di irrigazione, sia quelli interrati che quelli presenti nelle nostre terrazze.

Come Chiudere l’Impianto di Irrigazione del Giardino

Chiudere l’impianto di irrigazione del giardino è un passaggio importante in quanto, proteggere il proprio impianto di irrigazione dal freddo significa trovarlo in piena efficienza al momento della riapertura nel periodo primaverile.

Di seguito alcuni semplici consigli utili per chiudere l’impianto di irrigazione.

Consigli utili per chiudere l’impianto d’irrigazione interrato

Nel caso siamo in una situazione di impianto di irrigazione interrato si consiglia di effettuare le seguenti azioni.

  1. Chiudere tutte le elettrovalvole.
  2. Pulire ogni elemento presente nell’impianto di irrigazione
  3. Eliminare l’acqua residua, all’interno di ogni elettrovalvola, facendo partire ciascuna individualmente.
  4. Ricordarsi di togliere tutte le pile da ogni elemento presente nel circuito irrigazione così da evitare l’ossidazione.
  5. Nel caso in cui vi sono pozzetti, si consiglia di proteggere le elettrovalvole con lana di roccia isolante.
  6. In presenza di una pompa centrifuga, ricordarsi di togliere l’acqua presente mediante l’apposito pompa.
  7. In presenza di una pompa sommersa, ricordarsi di spegnere il sistema di pompaggio.

Consigli utile per chiudere l’impianto a goccia e microirrigazione 

  1. Chiudere ila fonte idrica al quale è collegato l’impianto.
  2. Mediante l’apertura manuale, eliminare acqua residua.
  3. Mediante i tappi eliminare l’acqua dalle tubazioni
  4. Scollegare il programmatore, e togliere le pile, riponendolo in un luogo asciutto e riparato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *